Mario Fortunato – I giorni innocenti della guerra

0

Mario Fortunato - I giorni innocenti della guerraCentro Italia, alla vigilia del secondo conflitto mondiale. La vita di un gruppo di ragazzi e ragazze si trova nel pieno di quella che presto diverrà una guerra senza scampo, una guerra civile. Fra loro c’è Stefano Portelli, avvocato di belle speranze con la testa gonfia di utopie, innamorato di Eleonora.
E c’è la cognata Nina, che “diviene adulta in un momento”, legata in segreto a Sergio, capo partigiano quasi adolescente la cui “luce giovanile può mettere persino paura”.

Altre esistenze corrono parallele: quella di Alastair Ormiston, pilota inglese della RAF, che adora i libri di Virginia Woolf e sogna il compagno ideale. E quella di Edna, l’amica del cuore che, in una Londra bombardata dai nazisti, scopre se stessa e la felicità. Se queste vite si incroceranno in maniera imprevista, rimescolando le carte della grande Storia, sarà per opera di un destino che le supera, bruciandole in un falò dove tutto si consuma, gioia e dolore insieme.

Mario Fortunato è direttore della Fondazione Antonio Ratti e critico letterario del settimanale “L’Espresso”. Ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura a Londra, si è occupato di cinema, di teatro e di televisione per la BBC. Tra i suoi libri ricordiamo: Luoghi naturali (di prossima ristampa nei Tascabili Bompiani), Il primo cielo, Immigrato (insieme a Salah Methnani, ora nei Tascabili Bompiani), Sangue, L’arte di perdere peso, Amore, romanzi e altre scoperte e L’amore rimane.

Scheda libro

Autore: Mario Fortunato
Titolo: I giorni innocenti della guerra
Editore: Bompiani
Collana: Narrativa italiana
Anno pubblicazione: 2007
Prezzo: € 15,50
Pagine: 224

Comments are closed.