Rick Moody – Diviners. I rabdomanti

0

Copertina libro Diviners. I rabdomantiProtagonista del romanzo è Vanessa Meandro, una giovane produttrice cinematografica di New York con una smodata propensione per il cibo, che la rende obesa, e una madre ingombrante, possessiva e appassionata di divinazione. Quando fra le sue mani arriva una sceneggiatura a base di avventura, passione e deserto, Vanessa si convince di aver trovato lo spunto per il film del secolo, La tempesta del Sahara. Un attore che lavora con lei, però, Thaddeus, vorrebbe realizzare da quello script un serial televisivo, The Diviners, con zingari e chiromanti perseguitati che finiscono nel Sahara. In Texas, mentre cerca la location del suo presunto film, Vanessa si ritrova in un villaggio famoso per i suoi avvistamenti UFO, dove pare siano arrivati gli alieni – mentre anche sua madre perde la testa e si persuade di essere stata rapita da loro. Poco a poco, così, le speranze di realizzare il film svaniscono; evidentemente, funziona molto di più la linea commerciale di un serial sui medium…

Rick Moody è nato a New York. Spesso avvicinato dalla critica a narratori come Updike e Cheever, ha vinto il Pushcart Prize con il romanzo d’esordio, Garden State (1992). Ha collaborato con “Esquire”, “The New York Times”, “Harper’s” e “The New Yorker”. Presso Bompiani ha pubblicato Tempesta di ghiaccio (1997, da cui Ang Lee ha tratto il film omonimo), Rosso Americano (1999), Racconti di demonologia (2003) e Il velo nero (2005).


Scheda libro

Autore: Rick Moody
Titolo: Diviners. I rabdomanti
Editore: Bompiani
Collana: Narrativa straniera
Anno pubblicazione: 2007
Prezzo: € 20,00
Pagine: 546

Comments are closed.