A Milano weekend al museo

0

Chiostro del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, MilanoIl Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano propone per sabato 21 e domenica 22 aprile 2007 uno speciale museoweekend tra arte, astronomia e cultura.
Numerose le iniziative in programma destinate sia ai bambini che agli adulti. 

Per l’ VIII SETTIMANA NAZIONALE DELL’ASTRONOMIA AL MUSEO, promossa dal Ministero della Pubblica Istruzione, sono previste le seguenti attività:

Attività di laboratorio “I robot e l’esplorazione dei pianeti”  (i.lab Robotica)

Come avviene l’esplorazione di un pianeta alieno? Cosa sono le sonde robotizzate?Scopriamo le fasi che compongono lo svolgimento di un progetto di ricerca per esplorare l’ambiente e formulare ipotesi sulla natura di un pianeta  misterioso.
Età consigliata: dai 10 anni in su. Sabato: ore 15,00 e 17,00 | Domenica: ore 11,00, 15,00, 17,00

Attività di laboratorio “Costruiamo un astrolabio” (i.lab Carta)

Impariamo a costruire e a utilizzare questo antico strumento. D’ora in poi potremo identificare le stelle visibili in cielo e prevedere quali costellazioni saranno osservabili a una certa ora di un qualunque giorno dell’anno!
Età consigliata: dai 9 anni in su. Sabato: ore 15,00, | Domenica: ore 11,00,

 Attività di laboratorio “Costruisci in notturnale” (i.lab Carta)

Con il semplice uso di carta, forbici, colla e un po’ di fantasia costruiamo un notturnale. Con questo strumento comodo da portare sempre con sé, impariamo a leggere l’ora osservando il cielo di notte.
Età consigliata: dai 9 anni in su. Sabato: ore 17,00, | Domenica: ore 15,00

 Attività di laboratorio “Costruisci una meridiana solare” (i.lab Carta)

Realizziamo una meridiana solare con il semplice uso di un po’ di carta e di un paio di forbici. Scopriamo la sua storia e come si misurava il tempo nell’antichità.
Età consigliata: dai 9 anni in su. Domenica: ore 17,00

 Visita guidata “Sezione Astronomia”

La collezione racconta la ricerca compiuta dall’umanità per comprendere e descrivere lo spazio che ci circonda, dalla superficie della Terra alla struttura dell’Universo.
Età consigliata: dai 9 anni in su. Sabato: ore 14,00, 16,00, | Domenica: ore 10,00, 12,00, 14,00, 16,00

Inoltre, il Museo offre ogni ora attività nei laboratori interattivi (i.lab Leonardo, i.lab Ceramica, i.lab Energia&Ambiente, i.lab Carta, i.lab Robotica) e nelle attività in museo, animazioni teatrali e visite guidate alle collezioni storiche e a bordo del sottomarino Toti.

Un EVENTO SPECIALE è previsto in occasione della GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO.

Al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia si scambieranno libri all’ombra del sottomarino Enrico Toti. Gli interessati dovranno presentarsi domenica 22 aprile dalle 10,30 alle 18,00 con l’invito da ritirare in Fnac ed un libro da scambiare e potranno accedere gratuitamente allo Spazio Toti. In prossimità dello spazio Toti sarà allestito un corner dove i lettori potranno lasciare brevi video-testimonianze sul libro che più hanno amato, il libro da non perdere. L’evento è organizzato da Fnac in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” e con il sostegno di ATM.

Infine, per giovani e adulti
GEMINE MUSE “E-1 2 3 Via! Il mentre come viaggio” 

NABAFuturarium, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, organizza a Milano la rassegna d’arte contemporanea Gemine Muse, giunta alla V edizione, che si svolge dal 22 aprile al 20 maggio. Il Padiglione Ferroviario del Museo diventa lo scenario in cui otto giovani artisti riflettono sul tema del viaggio e del suo Tempo. Gemine Muse, che sarà inaugurata il 21 aprile in ventiquattro città italiane, è promossa da GAI – Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani – dal CIDAC – Associazione delle Città d’Arte e Cultura e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. È un progetto che si pone l’obiettivo di mettere in relazione la prestigiosa tradizione artistica italiana con la sensibilità degli artisti esordienti. Una serie di mostre con opere ispirate ai capolavori delle collezioni dei musei, un legame tra le forme espressive degli artisti di generazioni e tempi diversi: dal passato al presente al futuro.

Comments are closed.