Le Bugie dell’Arte

0

Bertozzi&Casoni, La bugia dell’arte, ceramica, metallo e vetro La storica sede della Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro (Venezia) ospiterà dal 7 giugno al 2 settembre 2007 la mostra curata da Maurizio Caldirola Le Bugie dell’Arte, un progetto espositivo che vede coinvolti il sodalizio artistico Gianpaolo Bertozzi/Stefano Casoni e i Musei Civici Veneziani.

L’esposizione consiste di tre grandi opere site specific concepite come un esperimento di illusa antimonumentalità: un potente orso su una base destinata a liquefarsi, una grande macchina che non produce nulla, il teschio di Pinocchio in oro con il lungo naso delle bugie dell’arte.

Si tratta di lavori, come sempre per Bertozzi&Casoni in ceramica, che ben rappresentano il loro repertorio e immaginario figurativo: oggetti d’uso, porzioni di natura, Bertozzi&Casoni, Composizione in bianco ceramica policroma e bronzo, m 6 x 3 x 1,50 hrappresentazioni di animali tratti dalla realtà, oltre a fedeli riproposte di alcune icone dell’arte presentate preferibilmente sotto forma di scarti, rifiuti o in condizioni di degrado.
Il tutto riprodotto in quel materiale ceramico eletto a loro principale linguaggio artistico, a cui affidano la propria missione estetica. Una prassi creativa che mette in atto uno spiazzante cortocircuito oggettuale disponibile a molteplici riletture.

Il catalogo della mostra è edito da Damiani.

Comments are closed.