Tour in Israele di Anna Maria Castelli e del suo Trio

0

Anna Maria Castelli e il suo Trio – Simone Guiducci alla chitarra, Stefano Caniato al pianoforte e alla fisarmonica – hanno presentato per la prima volta in Israele il concerto “Genova, la città della canzone d’autore” in un tour che si è concluso il 15 luglio a Maa’lia, villaggio arabo-cristiano in alta Galilea, vicino al confine con il Libano. 

Il tour, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, diretto da Edoardo Crisafulli, in luoghi particolarmente evocativi, ha toccato anche Haifa (14 luglio), la terza città israeliana per importanza, e Nazareth (13 luglio), ‘capitale culturale’ del mondo arabo-israeliano, coinvolgendo ogni genere di pubblico nel Nord d’Israele: ebraico, arabo-cristiano e arabo-musulmano. 

Anna Maria Castelli ha interpretato felicemente le canzoni più celebri dei cantautori della scuola di Genova (Bindi, Lauzi, De André, Tenco, Paoli, Fossati, Conte), con originali arrangiamenti in chiave jazzistica.

Gli israeliani hanno apprezzato moltissimo le capacità interpretative di Anna Maria Castelli, straordinaria artista che sa fondere voce melodica e mimica teatrale. I testi italiani delle canzoni sono state pubblicate – insieme alla traduzione in lingua ebraica ed araba – in un libretto distribuito durante i concerti.  Grande il successo di pubblico e di critica in tutte le tappe di questo tour, che ha voluto promuovere una dimensione meno nota, ma estremamente accattivante della cultura italiana contemporanea: la musica melodica accompagnata a testi che hanno dignità poetica.

Comments are closed.