Il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Saluzzo

0

Visita all’ufficio del comandante della Polizia MunicipaleGli alunni delle classi 4^ e 5^ della Scuola Primaria e 1^ e 2^ della Scuola Secondaria di Primo Grado di Saluzzo (CN) riprendono le attività del progetto Consiglio Comunale dei Ragazzi.
Dopo le visite agli uffici comunali, quale momento introduttivo all’attuazione del progetto stesso, dal 29 novembre 2007 verrà avviato il percorso formativo progettato e coordinato dal personale della Sezione Didattica del Museo Civico Casa Cavassa.

Tale percorso prevede lo svolgimento di incontri formativi di educazione alla cittadinanza al fine di fornire agli allievi e ai docenti adeguati sussidi didattici per lo sviluppo di un’idea-progetto.
Infatti, per partecipare alle elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi (già avvenuta in passato) le classi aderenti dovranno presentare delle proposte di progetto tenendo conto delle esigenze e dei bisogni dei ragazzi di Saluzzo.

Negli incontri formativi, strutturati come fase propedeutica al lavoro di progettazione, si proporranno delle attività per stimolare nei ragazzi la riflessione sui principi fondamentali della Costituzione Italiana.

Al percorso didattico hanno aderito 13 classi per un totale di 252 alunni.

Attraverso le votazioni dei progetti, che si svolgeranno nella primavera del 2008, verranno eletti 20 ragazzi/e che costituiranno il Consiglio Comunale dei Ragazzi (in sostituzione di quelli attualmente in carica) e che avranno il compito di essere i portavoce delle idee, delle richieste, dei bisogni di tutti i giovani cittadini di Saluzzo.

Il CCR rimarrà in carica due anni fino alle nuove elezioni (previste per la primavera  2010).

Il momento delle elezioni coinvolgerà tutte le classi 4^ e 5^ della Scuola Primaria e le classi 1^ e 2^ della Scuola Secondaria di Primo Grado, per un totale di 523 ragazzi.

Comments are closed.