Immagini della montagna italiana. Marchi di fabbrica, libri e carte geografiche tra il 1869 e il 1930

0

Immagini della montagna italianaIl Museo Nazionale della Montagna di Torino ospita, fino al 25 novembre 2007, la mostra Immagini della montagna italiana. Marchi di fabbrica, libri e carte geografiche tra il 1869 e il 1930.
La mostra nasce dalla collaborazione di tre importanti istituzioni culturali e di ricerca: l’Istituto Nazionale della Montagna (IMONT), l’Archivio Centrale dello Stato (ACS) e la Società Geografica Italiana (SGI).

L’iniziativa è il risultato di una ricerca condotta su migliaia di marchi di fabbrica (cioè quei segni distintivi, spesso associati a un’immagine o a un logo, con cui le imprese contraddistinguono i propri prodotti per differenziarli da quelli degli altri), oggi conservati presso l’ACS, relativi al periodo 1869-1930, nell’ambito di un censimento, curato dall’IMONT, delle fonti e dei fondi documentari concernenti la storia della montagna nel nostro Paese.

I marchi, depositati a norma di legge presso l’ACS, sono stati raggruppati in base alle immagini o ai nomi delle montagne rappresentate e sono stati messi a confronto con immagini coeve (disegni, illustrazioni, fotografie, carte geografiche, ecc.) tratte dal ricchissimo patrimonio librario e cartografico della SGI.

Ne è scaturito una sorta di viaggio attraverso le montagne del nostro Paese in 15 sezioni tematiche: le prime 13 riguardano i territori montani italiani, mentre le ultime 2 hanno come soggetto tematico animali e sport di montagna. I titoli delle diverse sezioni sono stati scelti secondo suggestioni culturali e criteri evocativi.

L’esposizione è accompagnata da un catalogo, che costituisce un repertorio completo delle immagini presentate nei pannelli della mostra e di tutte quelle selezionate nel corso della ricerca. In appendice a ogni capitolo, che ricalca le sezioni della mostra, sono riprodotti i marchi non esposti.

Comments are closed.