Bari tra Venezia e Bisanzio. Lo Spazialismo Europeo di Licata e Morandis

0

Bari tra Venezia e Bisanzio. Lo Spazialismo Europeo di Licata e MorandisL’Istituto Nazionale di Arte Contemporanea presenta, dal 7 febbraio al 10 marzo 2008, al Castello Svevo di Bari, le opere pittoriche di Riccardo Licata e Gino Morandis.
La mostra, che ha per titolo Bari tra Venezia e Bisanzio. Lo Spazialismo Europeo di Licata e Morandis, è curata da Giovanni Granzotto e Barbara Morandis.

Un centinaio sono i lavori esposti, che rivelano il percorso artistico di due forti personalità affermatesi nell’ambito dello Spazialismo, uno dei movimenti più innovativi dell’arte del dopoguerra italiano ed europeo, fondato a Milano da Lucio Fontana, che ebbe a Venezia un centro significativo di riferimento.

Comments are closed.