I quarant’anni della poltrona Sacco

0

Poltrona SaccoIn concomitanza con l’edizione 2008 del Salone Internazionale del Mobile di Milano, per festeggiare i quarant’anni della poltrona Sacco e della sua ininterrotta produzione, Zanotta presenta la mostra “La Commedia del Sacco”, dedicata alla rivoluzionaria seduta disegnata nel 1968 da Piero Gatti, Cesare Paolini e Franco Teodoro.

Quarant’anni di storia e quaranta speciali poltrone Sacco Limited Edition, proposte in un allestimento suggestivo e spettacolare, celebrano non solo uno tra i più originale oggetti del design, ma anche l’avvento di un’idea, un fenomeno di costume, approdato anche al cinema e in televisione, che ininterrottamente ha continuato a conquistare un pubblico vasto.

La Sacco rappresenta uno dei casi più significativi di prodotto di design capace non solo di superare i tradizionali confini di progetto, ma anche di interpretare e rappresentare un’epoca. Nel 1972 viene esposta al MoMa di NewYork e oggi sono 26 i musei internazionali che hanno inserito la Sacco nella loro collezione permanente d’arte contemporanea o applicata. Oltre al MoMa, il Musée des Arts Décoratifs di Parigi, il Victoria & Albert Museum di Londra, il Museo del Design alla Triennale di Milano.

In mostra sarà presentato il video “Il Sacco” realizzato da Hélène Guétary con una co-produzione Steamboat Films, Lobster Films e Centre Pompidou Paris per il canale televisivo Arte France.

La Commedia del Sacco sarà aperta al pubblico da mercoledì 16 sino a domenica 20 aprile 2008 a Milano, in Zona Bovisa, negli spazi di BaseB in via Lambruschini 36.

Dopo Milano, la mostra continuerà il suo tour, toccando Parigi, Tokyo, New York.

Un catalogo accompagna l’esposizione.

Comments are closed.