A Milano l’inedito trio Lou Reed, John Zorn e Marc Ribot

0

MITO-SettembreMusica presenta una grande sorpresa al di fuori del già ricchissimo cartellone: Lou Reed, John Zorn e Marc Ribot saranno insieme martedì 23 settembre 2008, per la prima volta in Europa, sul palco dell’Alcatraz di Milano, per dare vita ad una jam session unica.

Questo concerto straordinario precede lo spettacolo presentato da MITO in prima – e unica data europea – di John Zorn del 24 settembre al Teatro degli Arcimboldi, Il Cantico dei Cantici (in ebraico Shir haShirim), che prevede la partecipazione sul palco di Lou Reed e Laurie Anderson, voci recitanti del lavoro più appassionante di John Zorn.

John Zorn e Lou Reed si conoscono da tempo, ma solo recentemente hanno iniziato a collaborare. Il 31 aprile dello scorso anno, Zorn compariva a fianco del gruppo di Reed all’inaugurazione dello HighLine di New York, dando inizio ad una fitta trama di prove, incontri ed esibizioni, che culminavano il 10 gennaio 2008 in due concerti allo Stone (locale newyorkese animato dallo stesso Zorn) di un inedito trio: Lou Reed, Laurie Anderson e John Zorn. Facevano seguito altre jam session di Reed e Zorn con alcuni fra i più significativi improvvisatori della scena di New York, fra cui Marc Ribot, Milford Graves, Mike Patton, Bill Laswell, Zeena Parkins.

Il 23 settembre, proprio una di queste jam-session avrà luogo a Milano, e per la prima volta in Europa, in esclusiva per MITO-SettembreMusica: l’inedito trio, composto da Lou Reed, John Zorn e dal celebre chitarrista Marc Ribot (che molti ricordano come prediletto accompagnatore di Tom Waits) si esibirà in uno scambio musicale all’insegna della ricerca di nuove sonorità. Sia Reed che Zorn e Ribot, icone dell’ebraismo newyorkese più avanzato ed impegnato, hanno contraddistinto il loro lavoro con un atteggiamento costantemente innovativo, fra l’orlo del precipizio di un’avanguardia senza compromessi e improvvisi squarci di ineffabile lirismo.

Un trio d’eccezione, dunque, una vibrante jam-session e un’autentica sorpresa alla città di Milano da parte di MITO-SettembreMusica, che ci fa conoscere la nuova improvvisazione newyorkese dimostrando come tre storici artisti possano essere sempre in prima linea, al comando della creatività più pura.

Comments are closed.