Aldo Naouri – Rieducare i figli

0

Aldo Naouri, Rieducare i figli - Copertina del libroÈ proprio vero che con le maniere forti non si ottiene niente? Il comportamento dei ragazzi di oggi dimostra il contrario: problemi caratteriali, bullismo, piccola delinquenza, disturbi alimentari, impulsi violenti e autodistruttivi sono il frutto di un’educazione troppo permissiva, dettata dal senso di inadeguatezza degli adulti.

I bambini crescono egoisti e prepotenti, ma soprattutto fragili e incapaci di affrontare la minima difficoltà. Aldo Naouri richiama i genitori all’ordine: attraverso un’impostazione teorico-pratica di grande efficacia, spiega gli errori più comuni nella prassi quotidiana e affronta gli snodi cruciali dell’educazione familiare, dallo sviluppo della sessualità all’obbedienza, dall’accettazione della morte al rispetto verso gli altri.
È l’ora di ristabilire i ruoli e di imparare a dire no, per il bene stesso dei nostri figli, che così potranno crescere equilibrati e in grado di cavarsela da soli.

Aldo Naouri è un noto pediatra e psicanalista francese, specializzato in rapporti familiari. Con Le figlie e le loro madri (Einaudi 1999) è diventato un punto di riferimento nella divulgazione di teorie educative e pedagogiche. In Italia ha pubblicato anche Padri e madri (Einaudi 2005) e Adulteri (Codice 2007).

Scheda libro

Autore: Aldo Naouri
Titolo: Rieducare i figli. Perché la disciplina conta quanto l’amore
Editore: Rizzoli
Collana: Saggistica
Prezzo: € 18,00
Pagine: 300
In libreria: novembre 2008

Comments are closed.