ArtVerona 2008

0

ArtVerona 2008Giunge alla quarta edizione ArtVerona, fiera di arte moderna e contemporanea che si tiene a Verona dal 16 al 20 ottobre 2008. Un appuntamento molto atteso dagli appassionati d’arte che quest’anno presenta interessanti novità.
Attestatasi con una sua precisa fisionomia accanto alle maggiori manifestazioni nazionali, ArtVerona è la fiera che più ampiamente rappresenta il panorama delle gallerie italiane di qualità.

Limitata la partecipazione come lo scorso anno a 170 espositori, che proporranno una rosa selezionata di artisti affermati accanto ai talenti più promettenti, ArtVerona investe in un’articolata proposta culturale.

Consolidata la formula degli scorsi anni, con iniziative di successo quali ICONA e Premio Aletti (che quest’anno si arricchisce di un riconoscimento specifico dedicato alla fotografia), ArtVerona per la sua IV edizione ha pensato a delle vere e proprie nuove Sezioni che vanno a connotare la Fiera in maniera forte e significativa anche grazie al prezioso contributo di curatori di rilievo.

Diverse le iniziative promosse in Fiera e fuori Fiera, che vedono coinvolti istituzioni, curatori, artisti accreditati nel panorama nazionale e internazionale. Tra queste:

Slam – Installazioni di grande formato
allestimento in Fiera tracciato dalla selezione di opere a cura di Fabio Cavallucci, Gabi Scardi, Camilla Seibezzi, Maria Rosa Sossai

D’Est Giovani Artisti Sloveni
collettiva in Fiera a cura di Aurora Fonda con un contributo di Mara Ambrožič e Angela Vettese e in collaborazione con il Ministero della Cultura Sloveno, le Gallerie Costiere di Pirano e la Galleria A+A

PhotoArtVerona – Fotografia astratta dalle avanguardie al digitale nelle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea
mostra a cura di Roberta Valtorta con un duplice allestimento in Fiera e al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri

SoundArtVerona – Staffan Mossenmark in performance Walls have ears // a fourth way of listening di Steve Piccolo
rassegna di performance artistico-musicali a cura di Gabi Scardi, in collaborazione con il Conservatorio Dall’Abaco e l’Accademia Cignaroli di Verona

VideoArtVerona – Videoart Yearbook 2008 // Dal Corpo alla Città, cinque parole per il video d’autore
rassegna di videoarte in Fiera e alla Biblioteca Civica di Verona, nata dalla collaborazione con il Dipartimento Arti Visive dell’Università di Bologna e Careof/Docva di Milano, sotto la direzione scientifica di Renato Barilli e Mario Gorni, con il contributo di Alessandra Borgogelli, Paolo Granata, Silvia Grandi, Fabiola Naldi, Paola Sega

Premi Aletti ArtVerona
– per le categorie pittura, scultura, video, installazione e mixed media – IV edizione
– per la fotografia – I edizione

due concorsi promossi da Banca Aletti, main sponsor della manifestazione, con acquisizione da parte dell’Istituto di Credito dell’opera di un artista al di sotto dei 35 anni

Icona 2008 – Un simbolo dell’Arte in Fiera
selezione e acquisizione di un’opera tra quelle proposte dalle gallerie presenti; commissione selezionatrice presieduta da Gabriella Belli, direttrice del Mart di Rovereto

Forum 08 – L’evoluzione del mercato d’arte moderna e contemporanea
– presentazione del Rapporto Annuale Nomisma sul mercato dell’arte moderna e contemporanea da parte di
Stefano Stanzani, responsabile scientifico di LCBA – Laboratorio Commercio italiano Beni Artistici
– tavola rotonda condotta da Massimiliano Tonelli, direttore editoriale di Exibart, con personalità rappresentative del mondo italiano dell’arte; tra queste, Massimo Di Carlo, Anna Mattirolo, Stefano Moreni, Alberto Fiz, Pieluigi Salvatore

045 Open Space – Installazioni site specific di Anna Galtarossa, Andrea Galvani, Luca Trevisani al Museo di Castelvecchio di Verona
un progetto di committenza a cura di Gabi Scardi, Maria Rosa Sossai e Camilla Bertoni in collaborazione con Paola Marini, direttrice del Museo di Castelvecchio, che prevede gli interventi di tre artisti – veronesi di nascita, riconosciuti a livello internazionale – in uno dei luoghi più suggestivi della città.

ArtVerona gode fin dalla sua prima edizione del Patrocinio della Regione Veneto – che quest’anno partecipa sostenendo alcuni progetti – della Provincia di Verona e del Comune di Verona/Assessorato alla Cultura, grazie al quale sono state realizzate alcune delle iniziative in programma, oltre che della collaborazione di Veronafiere.

Comments are closed.