Enologica 2008. Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna

0

A Faenza si terrà nei giorni 21, 22 e 23 novembre l’edizione 2008 di Enologica, salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna.
Obiettivo dell’evento enogastronomico è quello di promuovere il prodotto tipico regionale attraverso un’esperienza di rapporto diretto tra produttori e pubblico, ma anche tra pubblico e grandi personaggi del mondo della cucina, dell’enologia e della comunicazione.

Accanto alla parte espositiva (incrementata rispetto al 2007, ma “limitata” ad una rappresentativa delle migliori 100 cantine della Regione e a diverse decine di artigiani del prodotto tipico) Enologica propone un ricchissimo carnet di appuntamenti golosi e curiosi, pensati e realizzati appositamente per soddisfare le esigenze del pubblico. Un pubblico di appassionati, di amanti del buono ma, vista la qualità dell’offerta, anche un pubblico specializzato e di operatori del settore.

Giorgio Melandri, curatore di Enologica, nel delineare il programma dell’edizione 2008, si è ispirato alla frase di Michael Pollan «Ogni giorno l’atto del cibarsi muta la natura in cultura».
Ecco quindi: “Are you experienced?”, un ricco programma di degustazioni guidate da relatori di livello nazionale; lo spazio “Toccata e Fuga” dedicato alle piccole realtà artigianali e ai prodotti eccellenti che prevede appuntamenti con abbinamenti cibi-vini; “Caravanserraglio” ovvero uno spazio di incontri, interviste, confronti; “Un mare di sapori… in inverno”, un’iniziativa che vede il coinvolgimento diretto dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna.
Si tratta di un calendario di interventi dove 11 cuochi regionali proporranno, in un teatro-cucina allestito per l’occasione, dei piatti costruiti su un paniere di prodotti emiliano-romagnoli, con il doppio obiettivo di esaltare la classicità della cucina tipica e di creare dei riferimenti che possano essere dei modelli.

Comments are closed.