Concerti da camera degli allievi dell’Accademia di perfezionamento per cantanti lirici della Scala

0

Al Ridotto dei Palchi “Arturo Toscanini” della Scala di Milano, sabato 17 gennaio 2009 alle ore 16,00, con replica domenica 18 alle ore 12,00, torna il tradizionale ciclo di concerti da camera degli allievi dell’Accademia di perfezionamento per cantanti lirici del Teatro alla Scala, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Milano per la Scala. Gli appuntamenti successivi sono previsti il 14 e 15 febbraio, il 14 e 15 marzo.

Il ciclo rappresenta uno dei molti e diversi impegni a cui sono chiamati gli allievi, che allo studio sistematico sotto la guida di prestigiosi docenti quali Luis Alva, Mirella Freni, Luciana Serra, affiancano una significativa attività concertistica.

Come nella precedente edizione, i giovani solisti, inoltre, hanno la possibilità di confrontarsi con allievi di altre importanti accademie di canto europee. Dopo aver ospitato nel 2008 il Jette Parker Young Artists Programme della Royal Opera House di Londra e l’Atelier Lyrique dell’Opéra di Parigi, per il 2009 sono stati invitati gli allievi dell’Accademia Reina Sofia di Madrid (4 aprile) e della Chapelle Musicale Reine Elisabeth di Bruxelles (9 maggio).

Nel concerto di sabato 17 le soprano Simge Büyükedes, Shi Young Jung e Aurora Tirotta, le mezzosoprano Anita Raveli e Asude Karayavuz, i tenori Riccardo Massi e Leonardo Cortellazzi (ex allievo che sostituisce Fabrizio Mercurio), i bassi Chae Jun Lim e Jong Min Park si alterneranno in un programma che prevede pezzi d’insieme in cui, accanto a note pagine come “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Mozart o “Una parola, o Adina” da L’elisir d’amore di Donizetti, interpreteranno duetti di più rara esecuzione come quelli dalle Soirées Musicales di Rossini o “Francesco! Mio figlio!” da I masnadieri di Verdi.

Comments are closed.