Giusy Vitale, Camilla Costanzo – Ero cosa loro

0

Giusy Vitale, Camilla Costanzo - Ero cosa loro. Copertina del libroGiusy Vitale è una piccola ma significativa crepa nel muro della Mafia. È stata per diversi anni un boss mafioso e ha governato gli affari dell’organizzazione malavitosa di Partinico, provincia di Palermo. Poi, durante un lungo periodo di detenzione, un’innocente domanda del figlio di sei anni – “Mamma, cos’è la mafia?” – le ha spalancato gli occhi sul terribile destino a cui stava condannando i suoi figli.

Da quel momento Giusy Vitale ha fatto la scelta di rompere con la sua famiglia d’origine, collaborare con la giustizia ed entrare in un programma di protezione. Le sue dichiarazioni hanno permesso di arrestare e processare  i suoi parenti e di smantellare la loro organizzazione criminosa. La sua è una storia esemplare che mescola gli elementi ‘’classici’’ delle storie di mafia, i riti di iniziazione, le armi, la violenza, con quelli assolutamente inediti dell’amore materno. Una storia vera, capace di commuovere e di fare riflettere.

Giusy Vitale è nata a Partinico (PA). Prima donna a rivestire un ruolo di comando nella Mafia siciliana, è attualmente una collaboratrice di giustizia.

Camilla Costanzo, figlia di Maurizio Costanzo e sorella del regista Saverio Costanzo, è giornalista e sceneggiatrice di tv e cinema.

Scheda libro

Autore: Giusy Vitale, Camilla Costanzo
Titolo: Ero cosa loro
Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Prezzo: € 17,00
Pagine: 168
Anno: 2009

Comments are closed.