San Valentino, Innamorati dell’Arte

0

San Valentino, Innamorati dell'Arte 2009Il 14 febbraio, festa di San Valentino, in tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali, basterà presentarsi in due per accedere pagando un solo ingresso.
L’evento rientra nell’ambito delle iniziative del Ministero per i Beni e le Attività Culturali volte ad avvicinare sempre più i cittadini all’immenso Patrimonio culturale di cui il nostro Paese è custode.

Tante, inoltre, le mostre, gli incontri e le visite guidate, incentrate sul tema dell’Amore, che per l’occasione saranno organizzate in tutta Italia.

Il Museo Archeologico di Como proporrà una camminata tra le sale alla ricerca dei volti di Eros, passando dalle raffigurazioni sulle gemme, a quelle sui vasi greci per finire a quelle di alcuni affreschi delle sale di Palazzo Giovio che ospita il Museo.

A Torino sarà possibile visitare la Biblioteca Reale, le sue preziose collezioni e lo splendido Salone Monumentale.

La Chiesa di San Valentino di Udine presenterà il restauro dei dipinti realizzati da Pietro Venier e dalla figlia Ippolita nella prima metà del XVIII secolo.

Un viaggio emozionante attraverso le sale del Museo Lia a La Spezia condurrà il visitatore alla scoperta di preziosi ed insoliti oggetti, gioielli e tele che celebrano l’amore attraverso i secoli.

A Sala Baganza (Pr), la Rocca Sanvitale, appartenuta ai Farnese e ai Borboni aprirà le porte ai visitatori per rievocare gli storici amori di cui fu sfondo.

Un suggestivo e romantico volo in mongolfiera viene organizzato dal comune di Carpineti (RE), che proporrà anche animazioni, musica dal vivo e giochi per i più piccoli.

Nel Museo Archeologico di Ferrara sarà ricostruita la vita di una coppia nell’antica Grecia e nella Roma di epoca repubblicana imperiale sulla base delle fonti, dei testi e della documentazione archeologica, senza distinzione di sessi o classi sociali.

Nella Casa-Museo “Ugo Guidi” di Forte dei Marmi (LU) verranno esposti i dipinti dell’artista Marco Dolfi dal titolo “Innamorati”.

La Biblioteca Universitaria di Pisa coglierà l’occasione per proporre al pubblico una visita guidata attraverso opere che hanno come tema l’amore per invitare a fruire del patrimonio librario.

La domus di Amore e Psiche, all’interno degli Scavi di Ostia (RM), sarà lo scenario per una visita guidata per conoscere il mito e gli ambienti della domus tardoantica.

Il Museo Archeologico Nazionale di Paestum (SA) offrirà una visita guidata alla più famosa storia d’amore di tutti i tempi attraverso i reperti che la struttura custodisce: il Giudizio di Paride e il suo rovinoso amore per Elena, vicenda che diede origine alla guerra di Troia.

A Grumento Nova (Pz), a partire dal frammento marmoreo di Afrodite rinvenuto nelle Terme imperiali, saranno illustrate le attestazioni ed i significati della dea dell’amore in Lucania e nel mondo antico.

Il calendario completo degli eventi è disponibile sul sito: http://www.beniculturali.it.

Numero verde: 800.99.11.99

Comments are closed.