Akpan Uwem – Dì che sei una di loro

0

Akpan Uwem, Dì che sei una di loro - Copertina del libroDì che sei una di loro è una potentissima raccolta di cinque storie scritte da un sacerdote gesuita nigeriano e pubblicate per la prima volta sul «New Yorker» attirando grande attenzione da parte della critica.
Tutte le storie si basano su situazioni reali e rappresentano un tentativo coraggioso ed emozionante di raccontare l’indicibile e di svelare una realtà che troppo spesso ci rifiutiamo anche solo di prendere in considerazione. Raccontano la brutale realtà dell’Africa di oggi attraverso gli occhi dei suoi protagonisti e testimoni più diretti, i bambini. Ogni storia porta alla progressiva scoperta (da parte dei protagonisti e dei lettori) di orrori indicibili.

Akpan Uwem: “Sono nato sotto un albero di palma in Nigeria. Ho studiato filosofia e inglese alle Università Creighton e Gonzaga, e teologia alla Catholic University of Eastern Africa. Ho insegnato inglese e letteratura nelle scuole superiori della Nigeria. Inoltre ho vissuto e lavorato insieme a dei lebbrosi, ho suonato il banjo e ho fatto il DJ di musica classica. Ho lavorato con dei ragazzini di strada in Tanzania e ho svolto volontariato a Chicago. Mio nonno è stato tra quelli che hanno portato il Cattolicesimo nel nostro villaggio. Sono stato ordinato sacerdote gesuita nel 2003 e mi piace celebrare i sacramenti per gli abitanti del mio villaggio. Ho ottenuto un diploma post-laurea in scrittura creativa presso la University of Michigan nel 2006.”

Scheda libro

Autore: Akpan Uwem
Titolo: Dì che sei una di loro
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu
Prezzo: € 18,00
Pagine: 360
Anno: 2009

Comments are closed.