Daniel Goleman – Intelligenza ecologica

0

Daniel Goleman, Intelligenza ecologica - Copertina del libroChe cos’è l’intelligenza ecologica? È quella che ci consente di valutare le conseguenze delle nostre abitudini di spesa sul mondo nel suo complesso. Cioè l’impatto sull’ambiente, in termini di inquinamento e consumo di risorse, durante tutto il ciclo di vita di un prodotto; sulle condizioni sociali e lavorative di chi produce ciò che acquistiamo; sulla nostra salute e su quella dei nostri figli. Tutti noi, in quanto consumatori, abbiamo il potere di favorire le catene produttive virtuose, costringendo le aziende ad adeguarsi a standard sostenibili, se vogliono rimanere sul mercato.
E perché ciò avvenga, è necessario che i consumatori godano di una vera libertà di scelta informata, e dunque che le aziende siano convinte dei vantaggi di una strategia di trasparenza radicale. Più che le regole imposte dall’alto, aggirabili e spesso ottusamente burocratiche, proprio la pressione del mercato, guidato da forme collettive di informazione, può davvero imprimere una svolta verde ai cicli produttivi.

Ancora una volta, Daniel Goleman offre nuovi significati all’idea stessa di intelligenza, e la sua visione innovativa ci regala un metodo per intervenire sul destino del mondo.

Daniel Goleman ha insegnato Psicologia a Harvard ed è collaboratore scientifico del “New York Times”. Tra i suoi libri ricordiamo il  bestseller mondiale Intelligenza emotiva (1996).

Scheda libro

Autore: Daniel Goleman
Titolo:
Intelligenza ecologica
Editore:
Rizzoli
Prezzo: € 18,50
Pagine: 300
In libreria:
aprile 2009

Comments are closed.