Isole senza mare di Antonella Cilento – Presentazione alla Biblioteca Marciana di Venezia

0

Antonella Cilento, Isole senza mare - Copertina del libroA Venezia, nell’Antisala della Libreria Sansoviniana – Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana -, mercoledì 29 aprile 2009, sarà presentato il nuovo romanzo di Antonella Cilento dal titolo Isole senza mare.
Interverranno Maria Letizia Sebastiani e Annalisa Bruni della Biblioteca Nazionale Marciana, Anna Toscano dell’Università  Ca’ Foscari di Venezia. Sarà presente l’autrice.

Cosa porta una donna di oltre ottant’anni a tentare il suicidio? È da questa domanda che prende il via la narrazione di Isole senza mare, romanzo storico d’indagine biografica, a cavallo dei generi e del tempo. Nina, anziana vedova sarda, con sua sorella Maddalena, eredi di una famiglia esule dalla Spagna, e Aquila, contessa spagnola fuggita in Italia con i suoi a causa della persecuzione antiebraica, intrecciano le loro vicende a distanza di un secolo. La voce narrante segue nel presente le vicende di sua zia Nina e dei suoi infelici amori, ricostruendo una vicenda famigliare di esili, di viaggi e di guerra che si conclude nella Napoli attuale.
Nel passato, invece, Aquila incontra il destino avverso che da privilegiata la trasforma prima in prostituta, poi in mantenuta, amante del più grande e celebre collezionista dei suoi tempi, Giovanni Pietro Campana, truffatore e dandy, ma, in realtà, innamorata di un attore inglese, Adam Eggs.

Abitate da fantasmi, veri e immaginari, ossessioni antiquarie e vendette, legate a doppio filo da rimandi, coincidenze ed eredità, entrambe le storie hanno il loro lontano fulcro nel paesino di Azara, sui Pirenei, ma si svolgono in Italia, fra la Roma papalina e ottocentesca alle soglie dell’Unità, una Venezia sognante, la Parigi di Napoleone III, il fascismo e la contemporaneità.

Antonella Cilento (1970) ha pubblicato: Il cielo capovolto (Avagliano,2000), Una lunga notte (Guanda, 2002), Non è il Paradiso (Sironi, 2003), Neronapoletano (Guanda, 2004), L’amore, quello vero (Guanda,2005), Napoli sul mare luccica (Laterza, 2006), Nessun sogno finisce (Giannino Stoppani, 2007). È tradotta in Germania da Bertelsmann. Collabora con Il Mattino e L’Indice dei libri del mese. Ha fondato nel 1993 a Napoli il Laboratorio di Scrittura Creativa Lalineascritta.

Scheda libro

Autore: Antonella Cilento
Titolo:
Isole senza mare
Editore:
Guanda
Collana: Narratori della Fenice
Prezzo: € 17,00
Pagine: 384
In libreria:
12 Marzo 2009

Comments are closed.