Mostra / Il segno di Goya. Ottanta capolavori incisi

0

Tristi presentimenti di ciò che sta per accadere, (Tristes presentimientos de lo que ha de acontecer), Incisione: acquaforte, bulino, puntasecca e brunitoio, mm 175 x 220La Galleria Civica d’Arte di Cava de’ Tirreni ospita dal 19 aprile al 6 settembre 2009 la mostra Il segno di Goya. Ottanta capolavori incisi, promossa dal Comune di Cava de’ Tirreni e dalla Provincia di Salerno.
L’esposizione, realizzata in collaborazione con Alef – cultural project management,  propone opere appartenenti al ciclo denominato “I disastri della Guerra” e testimonia la maestria della tecnica incisoria dell’artista spagnolo.

“Los Desastres de la Guerra” non sono solo la semplice reazione di un artista che interpretò il suo tempo per restituire una lettura degli avvenimenti che agli inizi del 1800 scossero l’intero assetto politico europeo, quanto una narrazione della sua terra, la Spagna, e – in chiave universale – della natura umana, della pura violenza e sopraffazione che guerra e politica riversano sulla popolazione civile, calata nel ruolo di vittima della storia e di una morte feroce e priva di senso.

L’itinerario espositivo costituisce un’occasione importante per ammirare una delle vette della produzione grafica di Goya, abile nel fondere in uno stile assolutamente originale libertà espressiva, fantasia e adesione alla realtà.

Comments are closed.