In mostra le opere dei finalisti di CO.CO.CO. – Como Contemporary Contest

0

Davide Zucco, Burning colours trying to turn my blood black, 2009, 100x120 La Pinacoteca Civica Palazzo Volpi di Como ospita, dal 31 maggio al 5 luglio 2009, la mostra dei 20 finalisti della prima edizione di CO.CO.CO. – Como Contemporary Contest, il concorso ideato e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como con lo scopo di promuovere i giovani talenti sulla scena dell’arte contemporanea e diventare punto di riferimento delle poetiche delle nuove generazioni.

Gli artisti, tutti nati tra il 1977 e il 1985, sono stati selezionati, tra le oltre 750 candidature giunte alla segreteria organizzativa, da una giuria altamente qualificata.

L’esposizione dà voce a una pluralità di linguaggi che vanno dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alla video arte e rappresenta un’opportunità concreta per far conoscere il lavoro di questi giovani artisti.

Como si conferma quindi come crocevia dell’arte – afferma Sergio Gaddi, Assessore alla Cultura del Comune di Como – aperta non solo alle esperienze dei grandi esponenti del Novecento, come testimonia l’iniziativa dedicata a Chagall, Malevich e Kandinsky che, fino al 26 luglio, si tiene nelle sale di Villa Olmo, ma anche a quelli delle giovani generazioni”.

Espongono le loro opere: Rebecca Agnes, Roberto Amoroso, Matteo Antonini, Simone Brandi, Francesco Corbetta, Tamara Ferioli, Chiara Fumai, Helena Hladilovà, Jessica Iapino, Dario Mancini, Serena Piccinini, Annalisa Pirovano, Gianna Ruiu, Marco Salvetti, Caterina Sbrana, Arianna Vanini, Isabella Mara Vergani, Magdalena Walpoth, Aura Zecchini, Davide Zucco.

Comments are closed.