Uomini che odiano le donne di Niels Arden Oplev

0

Locandina del film Uomini che odiano le donneIl primo problema del film è la sua scarsa autonomia nei confronti del romanzo di Stieg Larsson. Il passaggio dalla pagina scritta allo schermo è segnato da un rispetto ossequioso e ossessivo che, anche a causa della regia priva di nerbo di Niels Arden Oplev, rischia di tradursi in un’illustrazione  diligente, ma banale. E così se la parte iniziale della pellicola (l’avvio dell’inchiesta) si segue con qualche curiosità, a poco a poco l’interesse viene a scemare e negli ultimi quaranta minuti, dopo che l’identità dell’assassino è stata rivelata, si respira un’aria di stanchezza e di noia.

Il secondo problema è la storia in se stessa: una parabola forzata che, attraverso un procedimento accumulativo, mette in campo un campionario di situazioni e di figure degne di un teatro da grand guignol: un’accozzaglia di scene ad effetto – stupri bestiali, riti nefandi, atti di sadismo e di crudeltà efferata – che, nella loro meccanica ripetitività, rimandano alla coazione a ripetere degli assassini seriali. L’attrazione per il sangue, i delitti, le violenze, i dettagli macabri, può contare su una fauna di personaggi abietti, affetti da tare ereditarie, perversioni e ossessioni criminali. Insomma: un concentrato di patologie e orrori e mostruosità che, nelle intenzioni, vuol servire da base per sostanziare il ritratto di una società malata e corrotta – quella svedese dei nostri giorni –, ma che, in assenza di un’autentica tensione drammatica, riesce soltanto a procurare uggia e sazietà.

Nicola Rossello

Scheda film

Titolo: Uomini che odiano le donne
Regia: Niels Arden Oplev
Cast: Michael Nyqvist, Noomi Rapace, Lena Endre, Sven Bertil Taube, Peter Haber, Peter Andersson, Marika Lagercrantz, Ingvar Hirdwall, Björn Granath, Ewa Fröling, Per Oscarsson, Michalis Koutsogiannakis, Annika Hallin, David Dencik, Gunnel Lindblom, Georgi Staykov, Sofia Ledarp, Thomas Köhler, Stefan Sauk, Gösta Bredefeldt, Fredrik Ohlsson, Jocob Ericksson, Reuben Sallmander, Yasmine Garbi, Margareta Stone, Christian Fiedler, Nina Norén
Durata: 152 minuti
Genere: Thriller
Distribuzione: BIM Distribuzione
Data di uscita in Italia: 29 maggio 2009

Comments are closed.