Mostra / United Artists Of Italy alla Fondazione Stelline di Milano

0

Mimmo Jodice, Joseph Beuys, 1979, 40,5x47,5 cm, stampa 2007 su carta baritata, datata e firmata a matita al retro Copyright ©Mimmo Jodice, courtesy Galleria Massimo Minini, BresciaUnited Artists Of Italy è il titolo della mostra fotografica in programma dal 24 settembre 2009 al 31 gennaio 2010 alla Fondazione Stelline di Milano.
In esposizione 200 immagini scattate da 22 tra i più importanti fotografi italiani, attivi a partire dagli anni ‘60 – da Gabriele Basilico a Gianni Berengo Gardin, da Luigi Ghirri a Mario Giacomelli, da Mimmo Jodice a Ugo Mulas a Ferdinando Scianna e molti altri – che ritraggono i volti dei più significativi artisti contemporanei, italiani e internazionali.

Il percorso espositivo è un vero e proprio racconto, in cui lo stesso artista – osservato, letto e interpretato da diversi fotografi – mostra differenti sfaccettature della propria identità creativa e umana, del proprio destino.

Il desiderio di scrivere una originale storia dell’arte contemporanea, non attraverso le opere ma mostrando i volti, i modi, gli atteggiamenti dei suoi protagonisti, è alla base del progetto, che si è sviluppato grazie al contatto diretto e al profondo coinvolgimento con i fotografi, rivelandosi un viaggio all’interno della fotografia italiana.

Aurelio Amendola, Giorgio De Chirico, Venezia, 1972, fotografia a colori, 40x40cm, stampata nel 2005, firmata e datata al retro Copyright ©Aurelio Amendola, courtesy Galleria Massimo Minini, Brescia

La mostra, ideata come progetto espositivo internazionale per musei ed istituzioni, giunge in Italia, dopo essere stata ospitata dal Musée d’Art Moderne di Saint-Etienne Metropole e dal Palais des Beaux Arts di Bruxelles.

L’edizione italiana è arricchita da una sezione inedita che raccoglie 11 fotoritratti eseguiti dalla giovane fotografa siciliana Michela Forte dedicati agli artisti selezionati attraverso un concorso internazionale per partecipare al progetto “TWISTER. Rete Musei Lombardia per l’Arte Contemporanea”, a cui aderisce la Fondazione Stelline.

La mostra, nata da un’idea di Massimo Minini, è organizzata e prodotta dalla Fondazione Stelline, in collaborazione con 24Ore Motta Cultura, col patrocinio della Regione Lombardia, del Comune di Milano, della Provincia di Milano.

Comments are closed.