Gianmarco Perboni – Perle ai porci

0

Gianmarco Perboni, Perle ai porci - Copertina del libroSettembre, il giorno della prima campanella. Il professor Perboni prende servizio come docente di Lingua e Letteratura Inglese all’Istituto Tecnico De Bernardi, sezione C. La peggiore, a detta della vicepreside. Ma Perboni, che conosce bene gli studenti italiani di oggi, le loro aspirazioni (partecipare ad Amici), i loro interessi (il cellulare, la playstation, chattare su Messenger), non teme più nulla. Perché ha il suo metodo da carogna. Questo romanzo è il diario di un anno di scuola. E raccontando interrogazioni da purga staliniana, inquietanti consigli docenti e surreali colloqui con i genitori, insinua nel lettore il sacrosanto sospetto che il quadro della scuola dipinto da Perboni rispecchi la disperante realtà delle aule italiane. Classi piene di scaldabanchi demotivati che si trascinano fino al compimento del sedicesimo anno, sbadigliando in classe e ruttando nei corridoi (ma spesso anche viceversa).

Gianmarco Perboni insegna nella scuola pubblica italiana da quasi vent’anni. Dopo un lungo precariato come docente di Tedesco e Inglese, attualmente ha una cattedra di Lingua inglese di ruolo in un istituto secondario di una cittadina di provincia. Perboni è uno pseudonimo.

Scheda libro

Autore: Gianmarco Perboni
Titolo: Perle ai porci. Diario di un anno in cattedra. Da carogna.
Editore: Rizzoli
Collana: Di tutto di più
Prezzo: € 14,50
Pagine: 200
Anno: settembre 2009

Dello stesso autore: Perle

Comments are closed.