Al Gore – La scelta

0

Al Gore, La scelta - Copertina del libroCosa possiamo fare, come nazioni e singoli individui, per contrastare il global warming? In questo libro, Al Gore immagina gli scenari possibili, presentando i risultati di oltre trenta summit con i maggiori scienziati del mondo. Se la comunità mondiale riuscisse a mettere in atto i cambiamenti necessari nel campo delle emissioni di anidride carbonica e dei risparmi energetici, la speranza di salvare il pianeta tornerebbe concreta. “È ormai ben chiaro che abbiamo in mano gli strumenti necessari per risolvere la crisi climatica. L’unico ingrediente mancante è la volontà collettiva” scrive Gore. “Se intesa correttamente, la crisi climatica è un’opportunità senza precedenti di affrontare una volta per tutte molte cause persistenti di sofferenza e povertà, da tempo trascurate, e di assicurare alle generazioni future una vita più sana e più ricca da dedicare alla ricerca della felicità”.

Come il precedente, questo nuovo libro illustrato è in parte un trattato scientifico di grande chiarezza e semplicità, e in parte un pamphlet visionario che auspica la nascita di un movimento politico planetario per salvare il futuro dell’umanità. Dopo i recenti interventi dell’Onu in tema di ambiente le tesi sostenute da Al Gore diventano ancor più attuali e, con la presidenza Obama, sono destinate a entrare a far parte dell’agenda della politica americana dei prossimi anni.

Al Gore, vicepresidente degli Stati Uniti con Bill Clinton, Nobel per la Pace 2007, è presidente del network televisivo Current TV e fa parte del consiglio di amministrazione della Apple. Nel 2006 ha presentato il film Una scomoda verità, che l’anno successivo ha vinto il premio Oscar. Sempre nel 2006 Rizzoli ha pubblicato il libro omonimo mentre nel 2007 è uscito da Feltrinelli L’assalto alla ragione.

Scheda libro

Autore: Al Gore
Titolo: La scelta
Editore: Rizzoli
Collana: Di tutto di più
Prezzo: € 35,00
Pagine: 416
Anno: 2009

Comments are closed.