Dionigi Tettamanzi – Etica e capitale

0

Dionigi Tettamanzi, Etica e capitale - Copertina del libroLa prima enciclica sociale di Benedetto XVI, Caritas in veritate, ha riproposto la Carità come pilastro essenziale del Cristianesimo e ha avanzato una critica molto forte del sistema di mercato, suscitando un acceso dibattito sui rapporti, oggi resi ancora più complessi dalla crisi globale, tra etica e capitalismo. Ma se prendessimo alla lettera il messaggio del Pontefice, come dovrebbero realmente cambiare l’economia e la società? Cosa dovrebbero fare le imprese e i singoli lavoratori per ottemperare al trascendente progetto di Dio?

È quello che si chiede in questo volume – spiegando l’enciclica punto per punto ai fedeli (e non solo) – il cardinale Tettamanzi, e insieme a lui alcuni esperti come monsignor Eros Monti, vicario episcopale e docente di Morale sociale, Luigi Campiglio, pro-rettore dell’Università Cattolica di Milano, e Franco Buzzi, prefetto della Biblioteca Ambrosiana.

Dionigi Tettamanzi è stato docente di Teologia morale, segretario generale della Conferenza Episcopale, e ha ricoperto numerosi incarichi presso la Santa Sede. Dal 2002 è arcivescovo di Milano. Il suo Non c’è futuro senza solidarietà (2009) ha raggiunto le 20.000 copie.

Scheda libro

Autore: Dionigi Tettamanzi
Titolo: Etica e capitale
Editore: Rizzoli
Collana: Narrativa Italiana
Prezzo: € 15,00
Pagine: 210
Anno: 2009

Comments are closed.