Eleonora Abbagnato – Un angelo sulle punte

0

Eleonora Abbagnato, Un angelo sulle punte - Copertina del libroEleonora scopre la danza a tre anni. Si allena tutti i giorni, poi sceglie la via più difficile: a dieci anni si separa dalla famiglia per studiare danza a Montecarlo e poco dopo è scelta da Roland Petit per La bella addormentata nel bosco. A tredici anni a uno stage a Venezia incontra Claude Bessy, la direttrice dell’Opéra di Parigi, che le offre tre mesi di prova per entrare nella scuola dell’Opéra. È un momento nero, le francesi sono belle e brave e la prendono in giro, la famiglia le manca tanto. Ma Eleonora resiste, lavora sodo e viene ammessa. E finalmente a diciotto anni entra nel corpo di ballo dove lavora con i più grandi coreografi di sempre, da Pina Bausch a William Forsythe. Lì incontra anche il primo amore, il bellissimo collega Jeremie, con cui vive un idillio tra i tetti di Parigi. Infine passa l’ultima difficile prova: nel 2001 diventa prima ballerina. E, nel suo libro, ai ricordi si mescolano emozioni più recenti: il palco del festival di Sanremo, la sua amicizia con Claudio Baglioni, Eros Ramazzotti, Dolce e Gabbana… E i suoi amori.

Eleonora Abbagnato è nata a Palermo nel 1978. Nel 2001 diventa première danseuse all’Opéra di Parigi.

Scheda libro

Autore: Eleonora Abbagnato
Titolo: Un angelo sulle punte
Editore: Rizzoli
Collana: Narrativa Italiana
Prezzo: € 17,00
Pagine: 120
Anno: 2009

Comments are closed.