Mimmo Franzinelli, Paolo Cavassini – Fiume

0

Mimmo Franzinelli, Paolo Cavassini - Fiume - Copertina del libroAll’alba del 12 settembre 1919 i granatieri “ribelli” di Ronchi marciano alla conquista di Fiume, crocevia di culture ed etnie, unico sbocco al mare dell’ormai sconfitto impero asburgico. A guidarli c’è il “poeta soldato” Gabriele d’Annunzio, deciso a rivendicare all’Italia la città croata. La temeraria avventura militare darà al “Comandante” notorietà internazionale e uno straordinario credito politico presso le masse di futuristi, reduci e arditi che, di lì a poco, confluiranno nel nascente e vittorioso fascismo mussoliniano.

In occasione del novantesimo anniversario della marcia su Fiume, un prezioso volume fotografico, con una selezione di circa 300 immagini (molte mai pubblicate), una dettagliata bibliografia e un corposo saggio introduttivo, che attinge a fonti in gran parte inedite.

Mimmo Franzinelli, studioso del fascismo, è autore di numerosi libri, fra cui, pubblicati da Mondadori: Delatori (2001), Le stragi nascoste (2002), Squadristi (2003), Guerra di spie (2004), Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza, 1943-1945 (2005), L’amnistia Togliatti (2006), Il delitto Rosselli (2007) e Beneduce (con Marco Magnani, 2009). È inoltre autore dei libri fotografici Il duce proibito (con Valerio Marino, 2003) e RSI (2007).

Paolo Cavassini, studioso del primo dopoguerra, ha curato l’epistolario di Gastone Canziani A Fiume con D’Annunzio (2008). Tra i suoi saggi si segnalano Ombre fiumane (con Saturno Carnoli, 2005) e L’Adriatico breve. Ravenna e l’impresa di Fiume (2005).

Scheda libro

Autori: Mimmo Franzinelli, Paolo Cavassini
Titolo: Fiume
Editore: Mondadori
Collana: Le Scie
Prezzo: € 23,00
Pagine: 248
Anno: 2009

Comments are closed.