Festival del cinema italiano: da Venezia a Mosca

0

Dal 24 al 28 febbraio 2010 è in programma a Mosca il “Festival del cinema italiano: da Venezia a Mosca”. Realizzato con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Russia, l’Istituto Italiano di Cultura e la Direzione del Festival Internazionale del Cinema di Venezia, il festival intende offrire agli spettatori moscoviti la possibilità di vedere gli ultimi capolavori del cinema italiano premiati al Festival di Venezia. Direttore dell’evento è Marco Muller.

Tra le pellicole selezionate, che saranno proiettate nel cinemaHudozhestvennyj”, figurano “Baaria” di Giuseppe Tornatore, la co-produzione italo-russa “Dieci inverni” del regista Valerio Mieli, “La doppia ora” di Giuseppe Capotondi, “Cosmonauta” di Susanna Nicchiarelli, “Il grande sogno” di Michele Placido  e “Deserto rosa” di Elisabetta Sgarbi.

In occasione della celebrazione del 65esimo anniversario della Vittoria sulla Germania Nazista, nel cinema “Pioner” si terrà la proiezione speciale del film di Aleksandr SokurovChitaem blokadnuju knigu”.

All’interno del Festival troveranno spazio la mostra fotograficaIl cinema italiano. Fuori e dentro l’obiettivo” e la master-class di Marco MullerIl cinema italiano dai classici fino ad oggi”, presso il cinema “Pioneer”.

Ospiti della cerimonia di apertura saranno Marco Muller, Giuseppe Tornatore, Ksenija Rappoport, Sergej Zhugunov, Sergej Nikonenko, Ljubov’ Zajtseva, Valerio Mieli.

Comments are closed.