Biblioteca Nazionale Marciana, Leggere il Medioevo veneziano, leggere la laguna

0

Leggere il Medioevo veneziano, leggere la laguna è il titolo della nuova iniziativa promossa dalla Biblioteca Nazionale Marciana e dal Dipartimento di Studi Storici dell’Università Ca’ Foscari – Venezia. Per tre settimane, ogni mercoledì – a partire dal 10 marzo –, verranno proposti alla cittadinanza e agli studenti letture e commenti di fonti testuali storiche sulla nascita di Venezia e sul paesaggio lagunare.

L’obiettivo è consentire la conoscenza e la valorizzazione di un ricco patrimonio di testi e di storie e di rievocare, proprio grazie al racconto orale, la modalità con cui la comunità veneziana rielaborava e legittimava le sue origini, nutrendo la vita della comunità stessa. Storie, quindi, da narrare, storie da ascoltare e suggestioni utili alla riflessione sul passato e sul presente della città.

I testi, che saranno letti dall’attrice Sabina Tutone, saranno commentati da docenti del Dipartimento di Studi Storici dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Gli incontri, curati da Tiziana Plebani dell’Ufficio storico-didattico della Biblioteca Nazionale Marciana, si terranno presso l’Antisala della Libreria Sansoviniana alle ore 16,00.

Il programma:

10 marzo 2010
La vita in laguna nell’alto Medioevo all’inizio della vita di Venezia (testi del VI-VIII secolo).
Introduzione di Maria Letizia Sebastiani e Giorgio Ravegnani.
Letture di Sabina Tutone.
Commento finale di Francesco Vallerani.

17 marzo 2010
La nascita di Venezia, narrazioni, miti, leggende (testi del X-XI secolo). Introduzione di Maria Letizia Sebastiani e Giorgio Ravegnani.
Letture di Sabina Tutone.
Commento finale di Gherardo Ortalli.

24 marzo 2010
Il consolidamento del racconto delle origini (testi del XIII-XIV secolo). Introduzione di Maria Letizia Sebastiani.
Letture di Sabina Tutone.
Commento finale di Alessandra Rizzi.

Comments are closed.