Alessio Alberici – Goldfish

0

Per il suo nuovo libro, Fermoeditore sceglie il fumetto: un noir d’atmosfera, realizzato con le tecniche di disegno degli anni ’30 e stampato su carta “d’epoca”, accompagnato da matite preparatorie, studi, commenti dell’autore. Si tratta di Goldfish, liberamente ispirato all’omonimo racconto di Raymond Chandler.

L’autore è il giovane fumettista parmigiano Alessio Alberici, illustratore avvezzo ai barocchismi dei generi western e storico che si è sfidato a indagare un’epoca nuova. La scelta del soggetto è caduta su un investigatore ben presente nell’immaginario collettivo, Marlowe, e sul racconto “Pesci Rossi”. Poco conosciuti e pubblicati postumi, i racconti brevi sono stati per Chandler una sorta di palestra utilizzata per strutturare narrazioni di più ampio respiro, per costruire il suo personaggio e il mondo in cui agisce. Proprio qui Alberici ha trovato una storia stimolante, significativa proprio perché lontana dai titoli più reinterpretati da cinema e fumetto.

Alessio Alberici, nato a Parma nel 1974,  ha frequentato prima l’Accademia di Belle Arti a Bologna, poi l’Accademia di Brera a Milano. Ha esordito nel mondo della grafica come disegnatore di storyboard per alcuni registi pubblicitari. Attualmente collabora con alcuni periodici come vignettista e lavora come illustratore realistico per varie agenzie del territorio parmigiano. Goldfish è la sua prima prova di narrazione a fumetti.

Scheda libro

Autore: Alessio Alberici
Titolo: Goldfish
Prefazione: Valerio Varesi
Editore: Fermoeditore
Prezzo: € 55,00
Pagine: 88
Anno: 2009

Comments are closed.