Claudia Salvatori – Il mago e l’imperatrice

0

Valeria Messalina, ancora bambina, conosce il suo destino attraverso la profezia della Sibilla Cumana: «Gloria al tuo nome nei secoli. Augusta e padrona di ogni cosa. Un abisso è davanti a te, e dall’abisso tu raggiungi il Cielo». È un destino eccezionale, il destino di un’imperatrice, ma come potrà adempiere la profezia, come raggiungere il Cielo?

Messalina cresce diventando una donna saggia, dotata di una profonda vita spirituale e in grado, allo stesso tempo, di districarsi fra le insidie della politica e del potere. È solo grazie alle sue grandi capacità che Claudio, suo marito, prende il potere dopo la morte di Caligola: parte della profezia si avvera, Messalina è imperatrice. La via per raggiungere il Cielo, invece, si aprirà inaspettata grazie all’incontro con Aion – uno schiavo britanno, un ballerino al cui passo celeste il tempo sembra fermarsi –, che le schiuderà le porte della Verità e dell’amore, e grazie alle parole di Simone di Samaria (il Simon Mago citato da Dante nella “Divina Commedia”), cui Messalina si affiderà nel tentativo di trovare una nuova
religione per Roma, una religione più giusta. Ma il progetto dell’Augusta imperatrice non è lo stesso di Roma e del suo imperatore – non ancora, almeno.

Claudia Salvatori ha scritto romanzi, sceneggiature per i fumetti e il cinema, racconti per numerose antologie e riviste. Con Più tardi da Amelia ha vinto il premio Tedeschi 1985. Ha pubblicato i romanzi Schiavo e padrona (da cui è stato tratto il film Amorestremo), Superman non muore mai, La canzone di Iolanda e il thriller storico Sublime anima di donna (premio Scerbanenco 2001), Nessuno piange per il diavolo, La donna senza testa. Per Mondadori ha pubblicato Il sorriso di Anthony Perkins e la biografia Ildegarda.

Scheda libro

Autore: Claudia Salvatori
Titolo: Il mago e l’imperatrice
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Prezzo: € 19,00
Pagine: 372
In libreria: 23 febbraio 2010

Comments are closed.