I concerti dell’Accademia Teatro alla Scala

0

Al Ridotto dei Palchi “Arturo Toscanini” della Scala di Milano sabato 27 febbraio 2010 alle 16,00 prendono il via i concerti dell’Ensemble da camera dell’Accademia Teatro alla Scala. Sotto la direzione di Renato Rivolta, gli allievi eseguiranno brani di Gustav Mahler (Kindertotenlieder, con la voce di Anna Victorova, mezzosoprano, allieva dell’Accademia di canto), Harrison Birtwistle (Cantus Iambeus) e Alban Berg (Sonata, op. 1).

L’Ensemble si è formato nell’ambito del Corso di perfezionamento per ensemble da camera sul repertorio del XX secolo, attivo dal 2008 con l’obiettivo di formare strumentisti in grado di svolgere la propria attività artistica in un complesso cameristico-orchestrale specializzato nell’esecuzione del repertorio del Novecento.

Il progetto formativo, della durata di due anni, nasce in collaborazione con Giorgio Bernasconi, che ha inteso proporre una lettura diversificata di tale repertorio, un patrimonio culturale estremamente ricco e articolato.

Il corso, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, comprende lezioni individuali, la cui docenza è affidata alle Prime Parti del Teatro alla Scala, tecniche strumentali della musica contemporanea, sezioni, analisi storica e stilistica, autoimprenditorialità.

Gli allievi svolgono attività concertistica pubblica presso il Teatro alla Scala e in sedi prestigiose.

PROGRAMMA

Gustav Mahler
Kindertotenlieder
Versione per ensemble da camera di Rainer Riehn
I. Nun will die Sonn’ so hell auf geh’n
II. Nun seh’ ich wohl, warum so dunkle Flammen
III. Wenn dein Mütterlein
IV. Oft denk’ ich, sie sind nur ausgegangen
V. In diesem Wetter
Anna Victorova, mezzosoprano

Harrison Birtwistle
Cantus Iambeus
per 13 strumenti

Alban Berg
Sonata, op. 1 (arrangiamento Mino Marani)
Elaborazione per ensemble da camera di Mino Marani

Comments are closed.