Andrea Carandini – La leggenda di Roma – Vol II

0

Attorno alle origini di Roma esiste una complessa, affascinante leggenda che l’opera della Fondazione Valla intende ricostruire su basi nuove. Essa si articola in quattro volumi (il primo uscito nel 2006; il terzo – La costituzione – in programma per il 2011; il quarto – La morte di Tito Tazio e la fine di Romolo – previsto nei prossimi anni) e offre al lettore un’ampia raccolta di fonti (annalistiche, antiquarie e poetiche; da Esiodo ai Padri della Chiesa) divise per “mitemi” o unità mitiche fondamentali, e analizzate comparativamente alla ricerca dei “motivi canonici” fissati dalla tradizione e di una stratigrafia del mito confrontata con gli scavi archeologici.

Il secondo volume ripercorre le complesse vicende del ratto delle Sabine, avvenuto durante uno spettacolo equestre organizzato dai Romani, e della conseguente guerra romano-sabina, che vede affrontarsi Romolo e Tito Tazio, re dei Sabini. Nonostante il tradimento di Tarpeia, la guerra finirà proprio grazie alle donne rapite: mostrando ai propri parenti i figlioletti avuti dai mariti romani, con un gesto di sublime pathos, riusciranno a far riconciliare i due popoli e a gettare le basi per una vita comune.

Andrea Carandini, famoso archeologo, è l’ideatore e curatore di questa articolata antologia. È docente di archeologia classica all’università di Roma La Sapienza.

Scheda libro

Curatore: Andrea Carandini
Titolo: La leggenda di Roma – Vol II
Editore: Mondadori
Collana: Fondazione Valla
Prezzo: € 30,00
Pagine: 450
Anno: 2010

Comments are closed.