Amelio Fara – L’arte vinse la natura. Buontalenti e il disegno di architettura da Michelangelo a Guarini

0

Nel disegno di architettura strutturali sono i legami che assimilano Michelangelo, Bernardo Buontalenti e Guarino Guarini. E proprio quei legami inducono l’esigenza di rileggere alcuni disegni michelangioleschi, di riformulare la vicenda artistica di Buontalenti rispetto all’incidenza di fogli d’architettura michelangioleschi da lui stesso posseduti, manipolati e anche modificati. E, ancora, di introdurre innovativamente, nel panorama degli studi sul Guarini, l’indagine del rapporto mai sinora rilevato del Teatino con Firenze.

Within the scope of architectural drawing, the ties that bind Michelangelo, Bernardo Buontalenti and Guarino Guarini are primarily structural. Those same ties prompt the need to reread some of Michelangelo’s drawings, to reformulate Buontalenti’s artistic development in light of the influence of Michelangelesque architectural documents in his possession; and, furthermore, to innovatively introduce, within the framework of studies on Guarini, the research on the relationship, never before established, between Teatin and Florence.

Scheda libro

Autore: Amelio Fara
Titolo:
L’arte vinse la natura. Buontalenti e il disegno di architettura da Michelangelo a Guarini
Editore: Leo S. Olschki
Collana
: Pocket Library of Studies in Art, vol. 38
Prezzo:
€ 22,00
Pagine: viii-148 pp
Anno:
2010

Comments are closed.