Carlo Flamigni – Circostanze casuali

0

Lo scenario del nuovo libro di Flamigni è la Romagna dove ritroviamo Primo Casadei, il cinquantenne scrittore dal passato irrequieto di Un tranquillo paese di Romagna e la sua famiglia di cui ormai fanno parte a pieno titolo anche Proverbio e Pavolone,
gli amici più stretti. Ma questa volta sono personaggi sullo sfondo, mentre altri sono i protagonisti. Annibale Ricci è notaio in una cittadina della riviera romagnola. Facoltoso, abitudinario, abita in un palazzotto nel centro del paese; ogni giorno scende in studio alle 9 in punto. Una mattina di dicembre si mette al telefono, chiama il vescovo, il questore, il prefetto. A tutti chiede un appuntamento. Il motivo? Teme per la sua vita. Ma il timore si concretizza subito: quello stesso giorno, mentre si riposa a casa nel dopopranzo il notaio muore.
Sembra una morte naturale se non fosse per quelle telefonate del mattino che spingono il questore a indagare. A poco a poco si delineano i contorni di una storia ambigua e limacciosa: il matrimonio del notaio con una ragazza di 25 anni più giovane, la sterilità e l’infelicità della coppia, i dissapori che non si placano neanche dopo la nascita di due figli grazie all’inseminazione artificiale. Una serie di figure fanno da contorno: l’ostetrica del paese arricchitasi di colpo, il settantenne “giovane” di studio cui è stata preclusa la carriera notarile, la fedele Palmira alla quale da quarant’anni è affidata l’iniezione di insulina al notaio diabetico, il ginecologo di fiducia, una assicurazione che vuol vederci chiaro.

Flamigni regge le fila di fatti e antefatti di tutta la storia con rara maestria e amplia a dismisura il suo palcoscenico.

Carlo Flamigni è autore di oltre 900 pubblicazioni scientifiche e ha scritto opere sulla procreazione assistita. Con la Sellerio ha pubblicato Un tranquillo paese di Romagna.

Scheda libro

Autore: Carlo Flamigni
Titolo: Circostanze casuali
Editore: Sellerio
Collana: La memoria
Prezzo: € 13,00
Pagine: 268
Anno: 2010

Comments are closed.