7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia

0

Capturing emotions è il titolo del 7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia in programma dal 26 maggio al 12 giugno 2010 nella città lagunare.  Diretto da Ismael Ivo, il Festival presenta quest’anno 36 recite, 5 prime mondiali, 7 prime europee e 8 novità per l’Italia, 20 coreografi, 16 compagnie, una nuova sezione “off” dedicata a lavori inediti e innovativi, un laboratorio di coreografia, incontri con i protagonisti della danza internazionale.

L’inaugurazione è prevista al Teatro alle Tese il 26 maggio con Oxygen, la nuova coreografia di Ismael Ivo che vedrà impegnati, a conclusione della sessione annuale di studi, i danzatori dell’Arsenale della Danza, provenienti da Venezia e da tutto il mondo (Italia, India, Francia, Russia, Slovacchia, Polonia, Portogallo).

Questa settima edizione del Festival propone la ricognizione di un’ampia area geografica con due focus su Canada e Québec, Australia e Nuova Zelanda, cui si aggiungono altri progetti inediti italiani e internazionali.

Il Festival si svolgerà negli ormai tradizionali spazi dell’Arsenale acquisiti dalla Biennale allo spettacolo dal vivo – Teatro Piccolo Arsenale, Teatro alle Tese, Tese delle Vergini –, al Teatro Malibran e alle Sale Apollinee del Teatro La Fenice, ma coinvolgerà anche altri spazi della città come il Teatro Fondamenta Nuove e il Teatro Toniolo di Mestre.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Fondazione Teatro La Fenice e con il sostegno della Regione del Veneto.
Gli spettacoli sono realizzati in collaborazione con Conseil des arts et des lettres du Québec, Ministère de la Culture, des Communications et de la Condition féminine du Québec, Delegazione del Québec a Roma, Canada Council for the Arts/Conseil des arts du Canada, Australia Council for the Arts e con la partecipazione di Ambasciata del Canada in Italia.

Per il programma: http://www.labiennale.org/it/danza/programma/

La pagina Facebook della Biennale: http://www.facebook.com/Labiennaledivenezia

Comments are closed.