Carlos Ruiz Zafón – Il Palazzo della Mezzanotte

0

Calcutta, 1916. Una locomotiva infuocata squarcia la notte portandosi dietro un carico di morti innocenti. Sotto una pioggia scrosciante, un giovane tenente inglese sacrifica la vita per portare in salvo due gemelli neonati inseguiti da un tragico destino. Calcutta, 1932. Ben, il gemello maschio, compie sedici anni, lascia l’orfanotrofio St. Patricks e festeggia l’inizio della sua vita adulta. È anche l’ultimo giorno della Chowbar Society, un club segreto che conta sette orfani come Ben, riunitosi per anni allo scoccare della mezzanotte sotto un tetto di stelle, nella sala principale di un antico edificio in rovina, il Palazzo della Mezzanotte. I sette ragazzi sono sicuri che quella sarà la loro ultima notte insieme. Ma il passato bussa alla porta di Ben: la bellissima gemella che non sapeva di avere entra nel Palazzo con una storia da raccontare…

Scritto prima de L’ombra del vento, Il Palazzo della Mezzanotte contiene già tutti gli elementi caratteristici della narrativa di Zafòn, ma alla magia di Barcellona si sostituisce una Calcutta misteriosa e decandente.

Carlos Ruiz Zafón ha cominciato la sua carriera nel 1993 con una serie di libri per bambini. Ha pubblicato nel 2001 L’ombra del vento (Mondadori 2004), con un milione e mezzo di copie vendute solo in Italia, cui è seguito nel 2008, sempre con Mondadori, Il gioco dell’angelo e nel 2009 Marina. Le sue opere sono tradotte in più di quaranta lingue.

Scheda libro

Autore: Carlos Ruiz Zafón
Titolo: Il Palazzo della Mezzanotte
Editore: Mondadori
Collana: Sis
Prezzo: € 19,00
Pagine: 312
Anno: 2010

Comments are closed.