A Ferrara la “Festa del libro ebraico in Italia”

0

A Ferrara, dal 17 al 21 aprile 2010, si terrà la prima “Festa del libro ebraico in Italia”. Promossa dal MEIS – Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, la manifestazione avrà come epicentro l’ex Convento di San Paolo, ma iniziative e itinerari coinvolgeranno tutto il cuore storico della città estense.

Il Salone di onore del palazzo del Municipio, infatti, ospiterà la mostra Le origini del libro ebraico in Italia, a cura di Gadi Luzzatto, che resterà aperta al pubblico dal 18 al 30 aprile 2010. Saranno esposte opere rare della storia dell’editoria ebraica: incunaboli, cinquecentine, edizioni rare dei secoli più recenti.

L’ampio e suggestivo chiostro di S. Paolo ospiterà, per l’intera durata della Festa, una grande libreria in cui si potranno acquistare testi contemporanei, spesso non facilmente accessibili. Si tratta di oltre 1500 titoli di autori ebrei o di temi ebraici.
La libreria sarà costantemente animata da incontri: in quattro giorni si alterneranno oltre quaranta autori. Incontri e dibattiti verteranno su ambiti diversi:  letteratura, filosofia, beni culturali, cultura rabbinica; ma anche su grandi temi storici: le radici dell’antisemitismo, il fascismo, la Shoah.

I ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi con i rappresentanti di tre diverse generazioni di ebrei italiani, tre storie diverse, tre modi diversi di vivere l’essere ebrei e italiani in Italia.
Si terranno anche concerti che, nella loro diversa tipologia, testimoniano le molte anime della musica di tradizione ebraica.

Un’attenzione particolare sarà dedicata alla città di Ferrara e al suo più grande scrittore contemporaneo: Giorgio Bassani. Itinerari turistici, a piedi e in bicicletta, ripercorreranno luoghi ebraici intervallati da letture bassaniane.

In programma, inoltre, una tavola rotonda, coordinata da Riccardo Calimani, alla quale parteciperanno Ferruccio De Bortoli, Gian Arturo Ferrari, Arrigo Levi, Renato Mannheimer, Enrico Mentana che avrà come tema “Pregiudizi sugli ebrei, pregiudizi degli ebrei”. Nel corso  dell’incontro  sarà proiettato un video inedito di Moni Ovadia.

L’evento gode del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Provincia e del Comune di Ferrara, dell’Unione delle Comunità Ebraiche in Italia, ed è realizzato con il supporto organizzativo di Ferrara Fiere.

Comments are closed.