John May con Anthony Reid – Architettura senza architetti

0

La storia delle abitazioni e dell’architettura è sempre stata una delle chiavi di lettura dello sviluppo culturale dei popoli, ma spesso vengono citati solo i grandi architetti e non l’architettura spontanea. Dalle fattorie irlandesi col tetto di torba ai villaggi indiani del sud-ovest degli Stati Uniti, dagli igloo alle case cinesi di bambù e le case di legno giapponesi, senza dimenticare gli esempi italiani come i “sassi” di Matera e i trulli, questo libro, ricco di illustrazioni, mostra, con dovizia di dettagli sui materiali e le specifiche tecniche, edifici in pietra, legno, terra o paglia, raccontando le differenze locali di un tema globale di fondamentale importanza per gli uomini: la casa.

John May, giornalista, dal 1970 si occupa soprattutto di ambiente. È l’autore della storia ufficiale di Greenpeace.

Anthony Reid è un ricercatore specializzato in storia dell’architettura spontanea.

Scheda libro

Autori: John May con Anthony Reid
Titolo: Architettura senza architetti. Guida alle costruzioni spontanee di tutto il mondo
Editore:
Rizzoli
Collana
: Di tutto di più
Prezzo:
€ 16,00
Pagine: 192
Anno: 2010

Comments are closed.