Stephen Baker – Il potere segreto dei matematici

0

I matematici, gli scienziati, gli ingegneri hanno un ruolo molto importante nella società moderna: costruiscono edifici, pianificano progetti complessi, permettono il progresso tecnologico e scientifico. Ma c’è sempre stato un oggetto di studio troppo imprevedibile e mutevole per essere ingabbiato in un modello matematico: l’essere umano. L’analisi del suo comportamento, delle sue motivazioni, dei suoi sentimenti è sempre stato un lavoro di competenza delle discipline umanistiche. Tutto questo sta per cambiare: nel ventunesimo secolo i matematici invaderanno il campo degli umanisti, fornendo ai governi, alle industrie e a noi stessi degli schemi numerici in grado di “modellizzare” il nostro comportamento. Grazie all’ormai ubiquo utilizzo di supporti informatici per le più banali interazioni sociali, infatti, ogni nostra azione produce un fiume di informazioni digitalizzate: dalla navigazione in Internet alla gestione dei nostri movimenti bancari, dal traffico telefonico all’utilizzo delle carte di credito, tutte queste informazioni sono raccolte nei sistemi informatici sotto forma di numeri. E i signori dei numeri stanno cominciando a capire come utilizzare questi dati per leggervi le nostre vite.

Stephen Baker, giornalista di “BusinessWeek”, promette di fare capire l’era che si apre anche a chi fino a ora ha vissuto solo nel mondo delle parole. Una lettura interessante per chi vuol comprendere la vita e il lavoro nell’era di Google.

Stephen Baker, giornalista, scrive su “BusinessWeek” da oltre vent’anni. È coautore di Blogspotting.net, definito dal “New York Times” tra i cinquanta blog da leggere.

Scheda libro

Autore: Stephen Baker
Titolo: Il potere segreto dei matematici
Editore: Mondadori
Collana: Saggi
Prezzo: € 18,50
Pagine: 240
Anno: 2010

Comments are closed.