Francesco Bonami – Si crede Picasso

0

Che si tratti di artisti notissimi oppure del tutto sconosciuti, di ognuno di questi ci resta sempre il dubbio che sia un nome del tutto sopravvalutato e non del grande genio che ci hanno detto. Davanti a una qualsiasi opera d’arte contemporanea ci resta spesso addosso quella spiacevole sensazione di essere di fronte a un bluff e che l’autore di quella “bizzarria” prima o poi verrà smascherato. Oppure siamo davvero di fronte al nuovo Picasso, ma niente lo lascerebbe supporre. Francesco Bonami torna all’universo di cui è grandissimo esperto e ci insegna a districarci in questa complicata faccenda: come distinguere un vero artista da un ciarlatano.

Dopo il grande successo di Potevo farlo anch’io, con questo libro riprende a raccontarci, con il suo modo scanzonato e irreverente, le vite e le peripezie dei più grandi artisti degli ultimi decenni, ci spiega perché sono davvero grandi e come non confonderli con quanti veri artisti non sono affatto.

Francesco Bonami, direttore della Cinquantesima Biennale di Arti Visive di Venezia nel 2003, è attualmente curatore e direttore artistico di due fondazioni italiane: Sandretto Re Rebaundengo e Pitti Immagine Discovery. Per Mondadori ha pubblicato Potevo farlo anch’io (2007) e Dopotutto non è brutto (2009).

Scheda libro

Autore: Francesco Bonami
Titolo: Si crede Picasso
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu
Prezzo: € 17,00
Pagine: 132
Anno: 2010

Dello stesso autore:
Dal Partenone al panettone

Comments are closed.