Massimo Picozzi, Alfonso Signorini – Blu come il sangue

0

Nella storia del crimine degli ultimi cento anni, alcuni dei più celebri fatti di sangue sono diventati di dominio pubblico proprio perché hanno coinvolto alcune delle personalità più importanti dell’alta società, che si trattasse della finanza, dello spettacolo o della moda. In questo libro, Alfonso Signorini si unisce al criminologo Massimo Picozzi per raccontare da dietro le quinte i più importanti “delitti glamour” del nostro tempo e del più recente passato. L’omicidio di Gianni Versace o quello di Maurizio Gucci, ma anche la misteriosa morte di Raul Gardini, quella della contessa Vacca Agusta o del conte di Shaftesbury. Fatti violenti che si sono distinti per essere stati concepiti ed essersi svolti nel lusso; storie violente che, nonostante i contorni spesso macabri, hanno spalancato a milioni di lettori le porte di mondi inarrivabili.

Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo, insegna criminologia presso l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza, dove dirige il Centro di ricerca sul crimine. Consulente delle forze dell’ordine, si è occupato in qualità di perito dei più importanti fatti di cronaca degli ultimi dieci anni, dal delitto di Erika e Omar a Novi Ligure al caso delle «Bestie di Satana». È considerato il maggior esperto italiano di criminal profiling.

Alfonso Signorini si è laureato in Filologia Medioevale all’Università Cattolica di Milano. È direttore di “Chi” e di “Tv Sorrisi e Canzoni”. Con Mondadori ha pubblicato Il Signorini (2006), Troppo fiera, troppo fragile. Il romanzo della Callas (2007) e Chanel (2009).

Scheda libro

Autori: Massimo Picozzi, Alfonso Signorini
Titolo: Blu come il sangue
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu
Prezzo: € 17,50
Pagine: 250
Anno: 2010

Comments are closed.