Josè Llorens – Il signore di Barcellona

0

Barcellona, 1052. Marty Barnaby, contadino diciottenne, entra per la prima volta nella città che cambierà per sempre la sua vita. Un anello e una piccola pergamena sono tutto ciò che possiede e tutto ciò che gli serve per presentarsi al cospetto del sacerdote Eudal Llobet, ex soldato e grande amico di Guillem Barnaby, defunto padre del giovane. L’incontro col religioso e, tramite questi, con Baruj Benvenist, depositario del testamento di Guillem, segnano l’inizio della grande avventura di Marti, destinato a diventare un personaggio di spicco nella Barcellona del tempo.
Paralleli alla vicenda di Marti, nella sua lotta per farsi strada nella società, si muovono numerosi personaggi, nobili e vassalli, schiavi e commercianti; giovani innocenti nelle mani del destino, le cui vite trascorrono tra le calli di una città oscura che si apre a nuovi commerci e rotte mercantili. E ancora, intense e dolcissime figure femminili, come Laia e Ryth, in lotta contro il destino che è stato loro imposto.

Llorens unisce con maestria fiction e storia per dare vita al vivido affresco di una città dove i patti, le alleanze, gli intrighi di palazzo, l’ambizione e la convivenza tra diverse religioni si intrecciano con i sentimenti più intensi: passione, amicizia, invidia, lealtà e onore.

Josè Llorens, appassionato di storia, ha cominciato la sua carriera di scrittore poco più che ventenne e le sue opere hanno ottenuto un grande successo di pubblico e critica. Il signore di Barcellona è il frutto di quattro anni di ricerche.

Scheda libro

Autore: Josè Llorens
Titolo: Il signore di Barcellona
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Prezzo: € 20,00
Pagine: 696
Anno: 2010

Comments are closed.