Il San giovanni Battista di Caravaggio in mostra a Porto Ercole

0

Dal 18 luglio al 18 agosto 2010 la chiesa di Sant’Erasmo di Porto Ercole ospiterà la mostra-evento Michelangelo Merisi da Caravaggio “Chiuder la vita”. Curata da Valeria Merlini e Daniela Storti con il coordinamento scientifico di Francesca Temperini , l’esposizione intende celebrare gli ultimi momenti della vita del grande artista che proprio a Porto Ercole concluse la sua esistenza. Scrive il biografo Bellori: “Così il Caravaggio si ridusse a chiuder la vita e l’ossa in una spiaggia deserta, ed allora che in Roma attendevasi il suo ritorno, giunse la novella inaspettata della sua morte, che dispiacque universalmente”.

Protagonista dell’esposizione sarà lo straordinario San Giovanni Battista della Galleria Borghese. Il dipinto verrà posto in una speciale teca di cristallo e illuminata in modo che il pubblico la possa ammirare da vicino in tutta la sua bellezza.

In mostra anche un filmato che raccoglierà gli spezzoni dei film che negli ultimi ottanta anni hanno raccontato gli istanti finali della vifta del grande artista lombardo, rivissuti attraverso la sensibilità dei maggiori registi e interpreti internazionali.

Accompagneranno l’evento una serie di appuntamenti collaterali.

L’esposizione, promossa dal Comune di Monte Argentario e dal Ministero per le Attività e i Beni Culturali e resa possibile grazie alla S.S.P.S.A.E e del Polo Museale della Città di Roma, è aperta al pubblico gratuitamente per la sua intera durata.

Comments are closed.