City Island

0

di Nicola Rossello

Pellicola di scarse pretese, City Island fa affidamento sugli stereotipi della commedia di costume tenuti assieme alla meno peggio da una regia incerta nell’alternare a note scanzonate e ilari (che non lasciano il segno) stucchevoli indugi mélo (dove si giunge a fare il verso a Segreti e bugie di Mike Leigh, risolvendo il tutto in ridicolo involontario).

Il copione presenta una serie di equivoci e gag, ma indulge, soprattutto nella parte conclusiva, a una rappresentazione rosea e di stilizzata leziosità, che finisce per costringere gli interpreti (su tutti, un Andy Garcia divertito e un po’ spaesato) a una recitazione artefatta e di maniera. Sicché anche l’elemento di maggior interesse del racconto – l’affresco di City Island, sonnacchioso quartiere di pescatori a un tiro di schioppo dal Bronx – si risolve in un’occasione sprecata e non riesce a impedire che la pellicola coli a picco.

Scheda film

Titolo: City Island
Regia: Raymond  De Felitta
Cast: Andy Garcia, Alan Arkin, Dominik Garcia-Lorido
Durata: 104 minuti
Distribuzione: Mikado
Data di uscita: 25 giugno 2010

Comments are closed.