Andrea Molesini – Non tutti i bastardi sono di Vienna

0

Negli ultimi tempi della Prima guerra mondiale in una località vicina al Piave la famiglia Spada è costretta a ospitare nella propria villa alcuni ufficiali dell’esercito nemico. Paolo ha quasi 18 anni, è rimasto precocemente orfano e vive coi nonni, Gustavo e Nancy, due eccentrici, lei è di origine inglese, lui da anni persegue la compilazione di un libro che presumibilmente non vedrà mai la luce, ma riesce a intrattenere gli «ospiti» austriaci aiutato dalla sua simpatia e da senso dell’umorismo. Le vicende della guerra si complicano, dal fronte ormai prossimo al Piave giungono notizie contrastanti e decine di feriti tanto da dover improvvisare in casa un ospedale. Ma quale segreto nasconde il custode e perché si affanna sempre attorno alle finestre e ai panni stesi nel giardino? Mentre si delineano le sorti della guerra, nella villa gli eventi precipitano e ognuno svelerà la sua vera natura.

Andrea Molesini è nato e vive a Venezia. Ha curato e tradotto opere di poeti americani: Ezra Pound, Charles Simic, Derek Walcott. Ha scritto storie per ragazzi tradotte in varie lingue. Non tutti i bastardi sono di Vienna è il suo primo romanzo.

Scheda libro

Autore: Andrea Molesini
Titolo:
Non tutti i bastardi sono di Vienna
Editore: Sellerio
Collana
: La memoria
Prezzo:
€ 14,00
Pagine: 376
Anno:
2010

Comments are closed.