Marco Venturino – Le possibilità della notte

0

Un unico destino e due scelte completamente opposte per raggiungere lo stesso obiettivo: la vita.
Pino Ravera, 52 anni, ingegnere, alto dirigente nel settore dell’elettronica, una moglie, Silvia, e due splendidi figli alle soglie dell’adolescenza. Pietro Quarenghi, 52 anni, brillante chirurgo, scapolo impenitente e assiduo lavoratore, sempre sulla breccia, sempre disponibile. Un mal di stomaco che si fa insistente. Gli esami di routine. La diagnosi: Pino e Pietro hanno entrambi un cancro all’esofago. Pino, sostenuto dall’amore di Silvia e dei figli, intraprende l’iter terapeutico indicato dai medici. Pietro decide che vuole vivere con pienezza il tempo che gli resta: lascia tutto, si dota dell’armamentario necessario a lenire a se stesso le sofferenze causate dal progredire della malattia e parte per Los Roques, paradiso nel mar dei Caraibi. Pino ancora non sa a quanti compromessi e umiliazioni lo costringeranno le cure, ma sa che vuole vivere, costi quel che costi. Pietro ancora non sa quanto l’amore per la vita sia forte e radicato in lui, e quanto sarà difficile abbandonarsi al destino come un’onda al moto del mare.

Marco Venturino, nato nel 1957, è direttore di divisione di Anestesia e terapia intensiva all’IEO, l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano. Nel 2005 ha pubblicato con Mondadori il suo primo romanzo, Cosa sognano i pesci rossi, cui è seguito nel 2008 Si è fatto tutto il possibile.

Scheda libro

Autore: Marco Venturino
Titolo: Le possibilità della notte
Editore: Mondadori
Collana:
Omnibus
Prezzo:
€ 19,00
Pagine: 252
Anno: 2010

Comments are closed.