Lorenza Foschini – Il cappotto di Proust

0

Lorenza Foschini, Il cappotto di Proust - Copertina del libroA partire dal vecchio cappotto appartenuto a Marcel Proust, scovato nel Museo Carnavelet, Lorenza Foschini propone al lettore un’elegante e avvincente investigazione dei paesaggi proustiani: dimore, rapporti, conflitti, sentimenti e riflessioni, persone e carte perdute e ritrovate. Dietro gli oggetti, l’indagine «tra intelligenza e cuore» di questo libro anima una galleria di personaggi, rappresentati anche in una serie di rare fotografie. Coloro che hanno contribuito a tramandare la memoria di uno dei massimi scrittori del Novecento, e a rendere più comprensibile il libro della sua vita, vengono tratteggiati con perizia e ricchezza di particolari inediti: il raffinato bibliofilo Jacques Guérin, il rigattiere e collezionista inconsapevole Werner, l’ombroso fratello medico di Marcel, Robert, e l’acida moglie Marthe. Di tutti viene ricostruita in queste pagine la straordinaria, e talora involontaria, avventura all’ombra di un capolavoro e del suo grande protagonista.

Lorenza Foschini, napoletana di nascita, inizia la sua carriera professionale collaborando con il quotidiano “Il Mattino”. Più tardi, nel 1986, diventa conduttrice e vaticanista per il TG2. Autrice e conduttrice di trasmissioni RAI di successo, ha realizzato numerosi documentari e programmi di approfondimento. Fra i suoi libri ricordiamo Ritorno a Guermantes (1988), una traduzione di inediti proustiani, e Misteri di fine millennio (1997).

Scheda libro

Autore: Lorenza Foschini
Titolo: Il cappotto di Proust
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu
Prezzo: € 17,00
Pagine: 120
Anno: 2010

Comments are closed.