Padova | NeraMadre, mostra installazione per i sessant’anni di Medici con l’Africa Cuamm

0

Etiopia. foto di Enrico BossanDall’11 novembre 2010 al 20 gennaio 2011 nel cuore di Padova, nel Liston, la vasta area pedonale prospiciente l’antica Università e lo storico Caffè Pedrocchi, sarà possibile ammirare la mostra-installazione dal titolo NeraMadre. L’esposizione viene realizzata per ricordare i primi sessant’anni di lavoro di Medici con l’Africa Cuamm, la prima ONG in campo sanitario riconosciuta in Italia e la più grande organizzazione italiana per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane.

L’installazione, nata da una collaborazione artistica e creativa di Aldo Cibic e di Enrico Bossan, “inghiotte” il visitatore lungo un percorso che va dall’esclusione, dalla negazione del diritto alla salute, alla sua ricerca, fino al desiderato conseguimento: il conforto, la consolazione del ricevere assistenza, cura, formazione. È contemporaneamente l’immersione in una storia di impegno iniziata sessant’anni fa e che non è ancora finita.

Suoni, immagini, video-interviste rendono il visitatore partecipe di un viaggio nel “lavoro che non ha mai fine”, quello continuo e silenzioso di chi cerca la guarigione e di chi la offre. A emergere, al di fuori e al di là di ogni retorica celebrativa, sono il senso, il valore, la fatica, il quotidiano di un percorso nell’affermazione concreta, tangibile del diritto alla salute per i più svantaggiati: mamme e bambini.

Comments are closed.